La fotografia è una debole voce ma qualche volta
può richiamare i nostri sensi verso la coscienza,
provocare emozioni così forti da fungere da catalizzatori per il pensiero

W.E. Smith 1977